Creare viste di feature layer ospitati

Se è necessaria una vista differente dei dati rappresentata da un layer feature hosted, per esempio, si desidera applicare diverse impostazioni dell'editor, stili o filtri, creare una vista layer feature hosted del layer feature hosted.

Quando si crea una vista di feature layer, un nuovo elemento di layer viene aggiunto a Content. Questo nuovo layer è una vista dei dati nel Feature Layer hosted, il che significa che gli aggiornamenti apportati ai dati vengono visualizzati nel Feature Layer hosted e in tutte le relative viste del Feature Layer hosted. Tuttavia, poiché la vista è un layer separato, puoi cambiare le proprietà e le impostazioni sull'elemento della vista separatamente dal feature layer ospitato da cui è stato creato. Ad esempio, è possibile consentire ai membri dell'organizzazione di modificare il feature layer ospitato ma di condividere una vista del feature layer di sola lettura con il pubblico.

Solo il proprietario di un Feature Layer hosted può creare una vista Feature Layer hosted dal layer originale. Questo è diverso dal copiare un layer, che può essere fatto da non proprietari e anche da utenti pubblici.

Suggerimento:

Creare un feature layer ospitato causa l'alterazione dello schema del feature layer ospitato di origine. La data Schema aggiornato presente nelle schede Panoramica e Dati della pagina dell'elemento del feature layer ospitato si aggiorna quando lo schema cambia.

Creare una vista del Feature Layer hosted

Seguire questi passaggi per creare una vista di un feature layer ospitato da un feature layer ospitato o da uno dei sublayer in un feature layer ospitato multilayer:

  1. Effettuare l'accesso all'organizzazione.

    È necessario disporre dei privilegi per creare contenuti ed essere il proprietario del Feature Layer hosted da cui si desidera creare la vista.

  2. Aprire Contenuto > Mio contenuto aprire la pagina dell'elemento per il feature layer ospitato che si vuole usare come fonte per la vista.

    Il layer deve essere un Feature Layer hosted, non un Feature Layer aggiunto dal Web o da una raccolta di feature.

  3. Fare clic su Crea Vista layer nella scheda Panoramica della pagina dei dettagli del layer.
  4. Scegliere i layer da includere nella vista dei feature layer ospitati.

    Per impostazione predefinita, tutti i layer Per escludere (deselezionare) un layer dalla vista, clicca sul nome del layer. Clicca nuovamente sul layer per aggiungerlo di nuovo alla vista.

  5. Fai clic su Avanti per impostare una definizione per ogni layer.
  6. Clicca sul primo layer per accedere alle opzioni di definizione del layer. Usa le seguenti opzioni per definire quali feature sono incluse in ogni layer nella vista:
    • Aggiungi filtro - Puoi filtrare il contenuto di una vista definendo espressioni di filtro per uno o più campi del layer.

      Per esempio, puoi escludere i valori dei campi vuoti (null) o includere solo i valori dei campi numerici maggiori di un numero che specifichi.

      Per definire un'espressione per il filtro, fare clic su Aggiungi filtro > Aggiungi espressione e utilizzare gli elenchi a discesa per creare l'espressione.

      È possibile aggiungere più espressioni di filtro per layer A tale scopo, fare clic su Aggiungi espressione e definire un'espressione aggiuntiva. Ripeti questo passo per ogni espressione di filtro che devi aggiungere.

      Quando tutti i filtri sono stati definiti, utilizzare il menu a discesa Risultati del filtro per definire se una feature deve soddisfare tutte le condizioni definite nell'espressione del filtro per essere inclusa nella vista (Abbina tutte le espressioni) o se una feature deve soddisfare solo una delle espressioni del filtro per essere inclusa nella vista (Abbina almeno una espressione).

    • Area di interesse: per limitare le feature incluse nella vista, definisci un'estensione spaziale per il layer. Solo le feature situate in quell'estensione saranno incluse nella vista.

      Clicca sul pulsante Poligono o Rettangolo e disegna un'area sulla mappa. Se vuoi definire la stessa area di interesse per tutti i layer nella vista, clicca su Applica a tutti i layer.

    • Campi - Puoi escludere i campi dalla vista se gli utenti della vista non hanno bisogno di vederli. Per esempio, puoi escludere i campi che contengono informazioni sensibili (come i nomi delle persone, le informazioni sulla salute o l'età).

      Per definire quali campi includere nella vista, clicca su Seleziona campi e clicca sui nomi dei campi per rimuoverli o aggiungerli alla vista. Per aiutarti a determinare se un campo deve essere incluso o escluso dalla vista, clicca sul pulsante info accanto al nome del campo per vedere una descrizione del campo. Clicca su Fatto quando hai finito di definire quali campi includere nella vista.

      Nota:

      Non si possono escludere i campi richiesti da ArcGIS Online. Per esempio, non puoi deselezionare campi di sistema come l'ID del layer. Inoltre non puoi escludere i campi che non permettono valori nulli se non hai impostato un valore predefinito per il campo. Se non è stato impostato un valore predefinito, gli editor devono avere accesso a dei campi non annullabili per i valori di input durante le modifiche.

  7. Quando hai finito di definire le opzioni per un layer, clicca sulla freccia accanto a Definizioni layer per tornare all'elenco di tutti i layer nella vista.
  8. Per impostare le definizioni per altri layer nella vista, ripetere i passi 6 e 7 per ciascun layer.
  9. Quando hai finito di impostare le opzioni di definizione per tutti i layer nella vista, clicca su Avanti.
  10. Digitare un titolo univoco per la vista del Feature Layer hosted.
  11. Scegliere la cartella in cui la vista dell’hosted feature layer verrà memorizzata.
  12. Digitare un riepilogo che descriva l'utilizzo e il contenuto della vista.
  13. Se l'organizzazione ha impostato categorie di contenuti, cliccare Assegna Categoria e selezionare fino a 20 categorie per aiutare gli utenti a trovare gli elementi.

    È possibile usare la casella Filtra categorie per restringere l'elenco delle categorie.

  14. Facoltativamente, digitare i termini di tag separati da virgole.

    I tag sono parole o brevi frasi che descrivono l'elemento e consentono di trovarlo tramite le ricerche. Parco nazionale è considerato un tag, mentre Parco,nazionale sono due tag.

  15. Fare clic su Crea per creare la vista.

Verrà visualizzata la pagina dell'elemento della vista del Feature Layer hosted quando la vista viene creata. Ora puoi condividere la vista con coloro che ne hanno bisogno.

Impostazioni della vista del Feature Layer hosted

Le impostazioni delle viste del feature layer ospitato sono suddivise in tre categorie come descritto nelle seguenti sezioni.

Impostazioni ereditate dal Feature Layer hosted che non possono essere configurate in modo indipendente nelle viste

Le viste del Feature Layer hosted ereditano quanto segue dai Feature Layer hosted da cui le si crea. Quando una di queste impostazioni cambia su un Feature Layer hosted, cambiano anche le impostazioni su tutte le relative viste; non è possibile modificare le impostazioni in modo indipendente nella vista del Feature Layer hosted.

Impostazioni ereditate dal Feature Layer hosted che possono essere modificate nella vista

Le viste del Feature Layer hosted ereditano quanto segue dal Feature Layer hosted da cui le si crea. Se si preferisce una configurazione diversa per la vista del Feature Layer, è possibile modificare la configurazione della vista senza influire sul Feature Layer hosted.

  • Popup e stili configurati nella scheda Visualizzazione
  • Estensione del layer
  • Metadati a livello dell'elemento
  • Metadati del layer

    Le viste dell’hosted feature layer ereditano i metadati dall’hosted feature layer principale. Se non si modificano i metadati a livello di layer nella vista, le modifiche apportate ai metadati nell’hosted feature layer principale verranno visualizzate nella vista. Una volta modificati i metadati a livello di layer della vista, le modifiche non sono sincronizzate tra la vista e il feature layer ospitato principale.

  • Tag e categorie
  • Capacità di memorizzare allegati su singoli layer
  • L'età massima della cache
  • Le proprietà del campo includono il nome del display, descrizione, tipo valore campo e se le modifiche sono consentite per il campo.

    Nota:

    Quando si cambiano queste impostazioni in un campo in un layer di visualizzazione hosted feature, la proprietà del campo nella visualizzazione mostra che non ricevete più (disabilita) l'impostazione dal layer hosted feature fonte. Se si decide in seguito di ripristinare le impostazioni ricevute dal layer hosted feature, cliccare su Ripristina a sorgente.

Impostazioni che possono essere configurate in modo indipendente nelle viste e Feature Layer hosted da cui sono state create

Le viste del Feature Layer hosted non ereditano quanto segue dal Feature Layer hosted da cui le si crea. Impostarle separatamente nella vista.

Impostazioni interdipendenti non ereditate

Le viste del feature layer hosted non ereditano le seguenti dal feature layer hosted da cui le si crea. Per abilitare queste impostazioni sulla vista del feature layer hosted, è necessario prima abilitarle sul feature layer hosted principale. Per disabilitare queste impostazioni sul feature layer hosted principale, è necessario prima disabilitarle nelle viste del feature layer hosted.

Viste dell'hosted feature layer e accesso ai dati

Come titolare degli hosted feature layer o amministratore di un'organizzazione, è necessario tenere in considerazione ciò che implica l'abilitazione alle modifiche e chi ha accesso al layer. Ad esempio, se si abilitano le modifiche su un layer condiviso con il pubblico, chiunque su Internet potrà modificare il layer, persino coloro che non effettuano l'accesso all'organizzazione In generale, quante più persone hanno accesso a un layer, tanto più restrittivi dovrebbero essere i privilegi di modifica sul layer. Quindi, a meno che non si stia creando un hosted feature layer con lo scopo esplicito di utilizzarlo in un'app destinata al pubblico per raccogliere informazioni, non è consigliabile abilitare le modifiche su un feature layer condiviso con tutti.

Le viste dell'hosted feature layer sono ideali per controllare l'accesso agli stessi dati della feature ospitata; è possibile consentire l'accesso per la modifica solo agli utenti che ne hanno bisogno. È possibile rendere l'hosted feature layer modificabile e condividerlo solo con i gruppi i cui membri devono modificare i dati. Quindi è possibile creare viste di hosted feature layer dall'hosted feature layer, non abilitare la modifica sugli stessi e condividere le viste con più gruppi, tutta l'organizzazione o persino il pubblico senza comprometterne i dati.

Consultare Accesso ai dati e modifica per una spiegazione di come la combinazione di viste e opzioni diverse di modifica possa contribuire a rendere gli stessi dati disponibili a tipi di utenti diversi con necessità diverse di modifica.

Considerazioni durante la creazione delle viste del Feature Layer hosted

Quando si creano viste del Feature Layer hosted tenere in mente quanto segue:

  • È possibile sovrascrivere il feature layer hosted da cui è stata creata la vista per aggiornare i dati solo se le seguenti condizioni sono vere:
    • Il feature layer ospitato dal genitore è stato pubblicato in un file in ArcGIS OnlineArcGIS ProArcMap.
    • La vista del feature layer hosted non è stata generata dallo strumento di analisi Join delle feature.
    • Non è stata definita un'area di interesse nella vista.
  • L'utilizzo viene registrato separatamente per le viste del Feature Layer hosted; tuttavia, l'archiviazione delle feature non comporta un addebito per le viste del Feature Layer. L'archiviazione comporta un addebito solo per il Feature Layer hosted principale da cui la vista è stata creata.

Argomenti correlati