Condividere elementi

Quando si aggiungono mappe, layer e altri elementi a ArcGIS Online, è possibile lasciarli non condivisi o, a seconda dei privilegi di condivisione e delle impostazioni di sicurezza dell'organizzazione, condividere gli elementi con gruppi, la propria organizzazione o tutti. È inoltre possibile condividere un elemento con una combinazione di organizzazione, gruppi e chiunque. Se si sceglie di non condividere l'elemento, solo l'utente (e i membri dell'organizzazione con privilegi per visualizzare il contenuto che appartiene ad altri membri) possono accedere all'elemento finché non viene condiviso. Finché non sono condivise, mappe, app e altri elementi non sono disponibili ad altri utenti, ad esempio non sono visualizzati nei risultati della ricerca e non fanno parte di alcun gruppo.

Se si rende pubblico un elemento (ovvero, lo si condivide con tutti), quest'ultimo sarà accessibile a tutti, inclusi gli utenti anonimi, anche se l'organizzazione non consente l'accesso anonimo al proprio sito Web. Per l'accesso agli elementi condivisi solo con un gruppo privato è necessario che l'elemento sia stato condiviso con il gruppo e che i membri del gruppo abbiano effettuato l'accesso. Tali requisiti vengono verificati ogni volta che si accede all'elemento.

Tutti gli accessi alle informazioni sono protetti da Esri. L'identità degli utenti viene verificata tramite una procedura di accesso per la quale viene utilizzato sempre il protocollo HTTPS. Per gli accessi successivi alle informazioni sono necessari i token di autenticazione acquisiti in fase di accesso e viene utilizzato il protocollo HTTPS.

A seconda dei privilegi di condivisione, sono disponibili diverse opzioni di condivisione degli elementi:

  • La propria organizzazione: se si condivide l'elemento con la propria organizzazione, l'accesso è consentito soltanto ai membri dell'organizzazione.
  • Gruppi di cui si è membri: se si è membri di un gruppo, è possibile condividere l'elemento con il proprio gruppo. La condivisione con gruppi specifici limita l'accesso a un gruppo di persone più piccolo e più mirato. I membri del gruppo possono provenire dalla stessa organizzazione o da organizzazioni diverse.
  • Tutti (pubblico): se si condivide l'elemento con tutti gli utenti, lo si rende pubblico; di conseguenza, tutti gli utenti che hanno accesso ad ArcGIS Online, inclusi gli utenti anonimi, possono cercare e utilizzare l'elemento e i proprietari dei gruppi possono aggiungerlo al contenuto dei gruppi. Se l'elemento è un feature layer, chiunque può esportare i dati da un layer quando accedono allo stesso da client diversi da ArcGIS Online.
  • L'organizzazione e un gruppo: condividere elementi con l'organizzazione e un gruppo se si desidera renderlo accessibile soltanto ai membri dell'organizzazione, ma si desidera anche evidenziare il contenuto per un gruppo specifico.
  • Tutti e un gruppo: se si desidera condividere contenuti tematici con un subset di utenti o organizzare i contenuti in una raccolta di elementi, ma anche concedere a tutti l'accesso all'elemento, è possibile condividere un elemento con un gruppo e con tutti. Questo metodo è consigliato per i gruppi che collaborano a un progetto comune e in cui tutti i membri fanno riferimento all'elenco del contenuto condiviso e disponibile per utilizzarlo e scambiarlo.

Per ulteriori informazioni sulla condivisione di elementi e consigli per l'impostazione di proprietà di condivisione utilizzabili, vedere Procedure consigliate per condividere.

Condividere gli elementi con l'organizzazione

Condividere un elemento con l'organizzazione se si desidera che tutti gli elementi dell'organizzazione ne abbiano accesso, ma se non si vuole che chiunque al di fuori dell'organizzazione (che ha accesso al sito dell'organizzazione) ne abbia accesso.

  1. Verificare di avere effettuato l'accesso e di disporre dei privilegi per condividere contenuti con l'organizzazione.
  2. Nella parte superiore del sito, fare clic su Contenuto.
  3. Nella scheda I miei contenuti, selezionare la casella accanto al titolo dell'elemento o degli elementi da condividere e fare clic su Condividi.
  4. Nella finestra Condividi, selezionare Organizzazione e fare clic su Salva.

Condividere gli elementi con un gruppo

Se si dispone dei privilegi corretti, è possibile rendere l'elemento parzialmente pubblico condividendolo solo con uno o più gruppi di cui si è membri. Quando si condivide un elemento con un gruppo, si consente ad altri membri del gruppo di accedere all'elemento. È possibile condividere gli elementi con i gruppi che l'utente possiede o gestisce, nonché con gruppi a cui appartiene e che consentono i contributi dei membri. I proprietari e i manager dei gruppi possono anche condividere con i gruppi qualunque elemento condiviso con l'organizzazione o pubblicamente.

Per alcuni gruppi, anche altri membri del gruppo possono aggiornare gli elementi condivisi. Quando si condivide un elemento con un gruppo con aggiornamenti condivisi, l'utente rimane il proprietario dell'elemento. Altri membri del gruppo possono aggiornare l'elemento, inclusa la modifica dei dettagli dell'elemento o l'aggiornamento del contenuto. Consentire ad altri membri di un gruppo di aggiornare l'elemento condiviso è utile in molti scenari. Ad esempio, questa funzionalità consente a un team di lavoratori turnisti di condividere in modo semplice la responsabilità dell'aggiornamento di una mappa Web critica, aggiungendo o rimuovendo layer, cambiando simboli, aggiornando la descrizione della mappa e così via.

Suggerimento:

Uno scenario di condivisione comune consente a un team di editor di modificare un hosted feature layer senza abilitare le modifiche sul layer per chiunque. Poiché ArcGIS Online supporta viste del Feature Layer, il modo consigliato per gestire autorizzazioni per Feature Layer hosted in scenari simili a questo è creare una vista del Feature Layer dal Feature Layer hosted. In questo modo, è possibile condividere una vista di sola lettura con tutti e condividere il Feature Layer hosted modificabile con un gruppo di editor.

  1. Verificare di avere effettuato l'accesso e di disporre dei privilegi per condividere contenuti con l'organizzazione.
  2. Nella parte superiore del sito, fare clic su Contenuto.
  3. Nella scheda I miei contenuti, selezionare la casella accanto al titolo dell'elemento o degli elementi da condividere e fare clic su Condividi.
  4. Nella finestra Condividi, fare clic su Imposta condivisione gruppi.
  5. Nella finestra Condivisione gruppi, selezionare i gruppi con i quali si vuole condividere e fare clic su OK.

    Per trovare i gruppi desiderati, è possibile cercarli per nome o utilizzare i filtri per affinare l'elenco. Ad esempio, selezionare un filtro Gruppi speciali per limitare l'elenco a gruppi con aggiornamenti condivisi; gruppi amministrativi; gruppi Open Data; o gruppi configurati per mostrare i contenuti in primo piano dell'organizzazione attraverso la pagina della galleria, la home page e galleria di basemap.

    Suggerimento:

    Se l'utente sta cercando un gruppo che gestisce e non lo vede nella lista, cliccare su Gruppi in cima alla pagina e cercare il gruppo per nome o utilizzare i filtri per restringere l'elenco. Dopo aver trovato un gruppo, fare clic sul nome del gruppo e cliccare Aggiungi elementi al gruppo sulla pagina del gruppo. Individuare e selezionare gli elementi da condividere con il gruppo e cliccare su Aggiungi elementi. Utilizzare la ricerca, i filtri e le opzioni di ordinamento per cercare elementi. Questa opzione di condivisione con il gruppo è disponibile solo per i proprietari di gruppi e i manager di gruppi.

  6. Nella finestra Condividi fare clic su Salva.
    Suggerimento:

    Per annullare la condivisione degli elementi con tutti i gruppi selezionati, fare clic su Inverti nella sezione Imposta condivisione gruppi e selezionare Salva.

Condividere gli elementi con tutti

Condividere un elemento con tutti lo rende pubblico. Ciò significa che chiunque, inclusi gli utenti anonimi di ArcGIS Online, possono accedere all'elemento e visualizzarlo. Gli elementi condivisi con l'organizzazione o il pubblico possono anche essere aggiunti a qualunque gruppo dal proprietario o manager di quel gruppo. Se si desidera aggiungere un collegamento alla mappa o incorporarla in un sito Web, occorre averla prima condivisa con tutti.

Nota:

Se il feature layer hosted o la vista del feature layer hosted è modificabile, è necessario abilitare Raccolta dati pubblici sul layer prima di condividerlo con tutti.

  1. Nella parte superiore del sito, fare clic su Contenuto.
  2. Nella scheda I miei contenuti, selezionare la casella accanto al titolo dell'elemento o degli elementi da condividere e fare clic su Condividi.
  3. Nella finestra Condividi, selezionare Tutti (pubblico) e fare clic su Salva.

Condividere gli elementi con un'altra organizzazione

È possibile condividere contenuto con i membri di un'organizzazione diversa se l'utente e altri membri dispongono dei privilegi di condivisione corretti. Se ogni membro dell'altra organizzazione con cui si condivide il contenuto dispone di un profilo che può essere visualizzato da tutti e si dispone dei privilegi per condividere all'esterno dell'organizzazione, è possibile invitare questi membri in un gruppo a cui l'utente appartiene (o di cui è proprietario) e condividere gli elementi nel gruppo.

Suggerimento:

Se non è un problema rendere il contenuto accessibile a tutti, un modo semplice per condividere il contenuto con un'altra organizzazione è rendere pubblici gli elementi e le eventuali risorse correlate.

Per condividere il contenuto con i membri di un'altra organizzazione, attenersi alla seguente procedura:

  1. Verificare di avere effettuato l'accesso e di disporre dei privilegi per creare gruppi e condividere contenuti con gruppi e persone all'esterno dell'organizzazione.
  2. Creare un gruppo che includerà i membri dell'altra organizzazione con cui si desidera condividere il contenuto.

    Se si desidera condividere app della galleria con l'altra organizzazione, impostare lo stato di condivisione su Pubblico. Se si vuole che altri membri dell'organizzazione siano in grado di aggiungere contenuti, scegliere l'opzione per consentire a tutti i membri di aggiungere contenuti.

  3. Invitare membri dell'altra organizzazione nel gruppo.
    Nota:

    Solo i membri con un tipo di account uguale a quello dell'utente possono essere invitati nel gruppo. Se si utilizza un account aziendale, è possibile invitare solo persone con account aziendali a iscriversi al gruppo. Se si dispone di un account pubblico, è possibile invitare solo persone con account pubblici a iscriversi al gruppo.

    Suggerimento:

    Quando si ricercano utenti da invitare nel gruppo, solo quelli che hanno impostato i loro profili per essere visibili per il pubblico verranno individuati. Tuttavia, è ancora possibile invitare utenti che non hanno impostato i loro profili su pubblico se si inserisce il nome utente esatto.

    I membri invitati nel gruppo ricevono un messaggio nel loro popup Notifiche nella parte superiore del sito. Gli utenti possono visualizzare l'invito e rifiutarlo o accettarlo. I membri che accettano l'invito vengono automaticamente aggiunti al gruppo.

  4. Condividere gli elementi con il gruppo creato.

    I membri che hanno accettato l'invito a iscriversi al gruppo possono accedere agli elementi condivisi.

    Nota:

    Se si condividono app della galleria con un'altra organizzazione, tutti gli elementi del gruppo e l'app devono essere elementi pubblici.

Condividere gli elementi con l'organizzazione o con tutti e un gruppo

Condividere gli elementi con l'organizzazione e un gruppo se si desidera renderlo accessibile soltanto ai membri dell'organizzazione, ma si desidera anche evidenziare il contenuto per un gruppo specifico. Ad esempio, un analista della gestione del rischio per una società di assicurazione, può avere la necessità di condividere determinati elementi con tutti i membri dell'organizzazione ma anche di non consentire l'accesso a questi elementi da parte degli utenti che non sono membri. L'analista può avere inoltre la necessità di condividere gli elementi con un gruppo composto da altri analisti della gestione del rischio, per fare in modo che trovino facilmente tali elementi.

Se si desidera condividere contenuto tematico con un subset di utenti o organizzare il contenuto in una raccolta di elementi, ma anche concedere a tutti l'accesso all'elemento, è possibile condividere un elemento con un gruppo e con tutti. Ad esempio, una caserma dei vigili del fuoco che produce mappe degli incendi potrebbe voler rendere le mappe disponibili al pubblico ma anche agli altri membri del gruppo delle caserme di vigili del fuoco affinché possano utilizzarle come modelli per creare le proprie versioni.

Condividere elementi pubblici

È possibile condividere elementi pubblici di cui si è proprietari nonché elementi pubblici appartenenti ad altri.

Condividere elementi pubblici di cui non si è proprietari

È possibile condividere elementi pubblici scoperti nel sito Web anche se l'elemento non appartiene all'utente. Ad esempio, è possibile condividere una mappa pubblica pubblicandola sul sito di un social network, inviando il collegamento via e-mail o incorporandola in un sito Web o un blog. Se si è proprietari di un gruppo, è possibile condividere mappe di base, app e altri elementi che sono stati condivisi con il pubblico o l'organizzazione mediante il gruppo.

Condividere elementi pubblici quando l'accesso anonimo è disabilitato

Se l'organizzazione ha disabilitato l'accesso anonimo, solo i membri possono accedere al sito Web dell'organizzazione. Tuttavia, è comunque possibile condividere gli elementi pubblici dell'organizzazione tramite l'URL pubblico (https://www.arcgis.com), anziché l'URL dell'organizzazione (ad esempio, https://yourorg.maps.arcgis.com). Di seguito sono riportati alcuni modi con cui è possibile condividere gli elementi pubblici tramite l'URL pubblico:

Condividere utilizzando un account pubblico

Se si dispone di un account pubblico, è possibile aggiungere elementi ad ArcGIS Online, creare gruppi pubblici e condividere elementi con tutti e con i gruppi pubblici di cui si è membri. È inoltre possibile accedere agli elementi condivisi pubblicamente e iscriversi a gruppi pubblici di proprietà di altri account pubblici. Non è possibile creare o partecipare a gruppi privati né iscriversi a gruppi di proprietà di organizzazioni né invitare account di organizzazioni a iscriversi ai propri gruppi. Gli elementi che si desidera condividere con un gruppo devono essere anche condivisi con tutti (pubblici). Eventuali gruppi privati esistenti o elementi condivisi privatamente con gruppi rimangono privati; ArcGIS Online non rende pubblici gruppi privati o elementi condivisi privatamente esistenti.