Pubblicare tile ospitati da feature ospitate.

I tile layer pubblicati e in hosting su ArcGIS Online supportano la visualizzazione rapida di grandi dataset mediante una raccolta di tile raster o tile vettoriali predisegnati. I layer tile sono la soluzione ideale quando è necessario visualizzare molte feature contemporaneamente. Per esempio, potrebbero essere disponibili dati particelle per la propria contea che si desidera visualizzare per l'intera contea.

Per sfruttare le prestazioni di disegno rapido di tile ospitati, è possibile pubblicarli dai feature layer ospitati o viste del feature layer ospitato di cui si è proprietari. Le tile pubblicate da feature ospitate riflettono le modifiche apportate ai dati della feature e i popup sono abilitati automaticamente per questi layer Tile.

Vantaggi della pubblicazione di tile da feature layer ospitati

Durante la pubblicazione di tile da feature layer ospitati è possibile sfruttare quanto segue:

  • Il layer Tile ospitato viene mantenuto aggiornato con le modifiche apportate nel feature layer ospitato di origine.
  • Tile raster vengono create come richiesto per impostazione predefinita. Le tile vengono create su richiesta quando si visualizza il layer Tile e vengono create solo per l'estensione e la scala visualizzati. Dopo che sono state create, le tile memorizzate nella cache sono disponibili per tutte le viste successive.
  • Per set di dati di grandi dimensioni, la creazione di tile per i dati del feature layer ospitato migliora le prestazioni di visualizzazione.

I layer Tile sono la soluzione ideale per diversi casi di utilizzo. Ad esempio, si potrebbe disporre dei dati parcelle dei lotti fiscali della città. I dati parcelle sono in genere composti da molte feature poligonali con numerosi vertici. La pubblicazione di feature layer parcella come tile fornisce visualizzazione rapida, pur continuando a fornire popup agli attributi dell'interrogazione. Se i dati della feature cambiano, ad esempio i limiti della parcella vengono modificati nel feature layer ospitato, il layer tile ospitato riflette automaticamente le modifiche. Se l'attributo utilizzato per rappresentare i dati viene aggiornato, il layer Tile riflette automaticamente la simbologia aggiornata.

Configurare il feature layer prima di pubblicare le tile

Prima di pubblicare le tile da un feature layer, configurare il feature layer in base a come il layer deve essere visualizzato. Dopo che il layer Tile è stato pubblicato, non può essere riconfigurato. Inoltre, se si aggiorna la configurazione del feature layer dopo che il layer tile è stato pubblicato, la configurazione del layer tile non viene aggiornata.

In particolare, occorre configurare stile e intervallo di scala sul feature layer prima della pubblicazione. Configurazioni opzionali aggiuntive includono la configurazione di popup (usati solo da raster tile), la creazione di una definizione vista e la rimozione di etichette prima della pubblicazione.

Attenersi alla procedura seguente per configurare il hosted feature layer o la vista del feature layer prima di pubblicare un hosted tile layer da ques'ultimo:

  1. Accedere all'organizzazione e fare clic su Contenuti > I miei contenuti.
  2. Impostare l'intervallo di scala per il feature layer ospitato o la vista che si desidera visualizzare nel layer tile ospitato.

    L'intervallo di scala del feature layer ospitato o della vista determina l'intervallo di scala possibile massimo per il layer tile ospitato. Sebbene sia possibile regolare l'intervallo di scala sul layer Tile per essere meno inclusivo, non è possibile regolare il layer Tile in modo che sia più inclusivo dell'intervallo di scala configurato sul feature layer quando si pubblica il layer Tile. Di conseguenza, occorre impostare l'intervallo di scala per il feature layer ospitato o la vista che si desidera visualizzare nel layer tile ospitato. Dopo la pubblicazione, gli intervalli di scala per il layer tile ospitato non cambiano quando si modifica l'intervallo di scala del feature layer principale.

  3. Configurare lo stile per il feature layer ospitato o la vista.

    Accertarsi che lo stile utilizzato soddisfi queste restrizioni di stile.

    I layer Tile ospitati utilizzano lo stile del feature layer come configurato quando si pubblica il layer Tile.

  4. Se possibile, disabilitare le etichette sul feature layer ospitato o la vista, poiché i tile automatici non sono disponibili se il feature layer di origine è configurato con etichette.

    Se non è possibile disabilitare le etichette, è necessario utilizzare l'opzione manuale.

  5. Se si desidera che il layer tile ospitato erediti la configurazione di popup del feature layer hosted durante la pubblicazione, configurare i popup sul feature layer prima di pubblicare il layer Tile hosted.

    È possibile configurare i popup sull'hosted tile layer dopo la pubblicazione. In entrambi casi, tuttavia, i record correlati non sono attualmente supportati nei popup del layer tile. I popup non sono attualmente supportati con i hosted tile layer vettoriali.

  6. Per filtrare le feature utilizzate dai tile layer, creare una vista di hosted feature layer che includa le feature richieste anziché impostare un filtro sul hosted feature layer.

    I layer Tile hosted rispettano la definizione vista configurata sulla vista del feature layer hosted da cui si pubblica.

    Nota:

    Una volta pubblicato il layer tile, non è possibile modificare o rimuovere la definizione vista e non è possibile creare una nuova definizione vista.

Quando si termina di configurare il feature layer, da quest'ultimo è possibile pubblicare un tile layer o pubblicare un tile layer vettoriale.

Considerazioni durante la pubblicazione di tile da feature layer ospitati

Di seguito vengono presentate le restrizioni che occorre considerare durante la pubblicazione di layer tile da un feature layer ospitato o da una vista:

  • Opzioni dei campi calcola, aggiungi e rimuovi non sono disponibili per feature layer ospitati che dispongono di un layer tile ospitato correlato.
  • Non è possibile sovrascrivere un feature layer ospitato che dispone di un layer tile ospitato correlato.
  • Non è possibile pubblicare un hosted tile layer o un hosted tile layer vettoriale da un hosted feature layer multipatch o da un hosted feature layer con clustering abilitato.
  • Layer di tile ospitati e layer di tile ospitati da vettore non supportano la ricerca di feature, anche se pubblicati da un layer feature.
  • Se il feature layer hosted di origine è stato pubblicato da ArcGIS Pro, alcuni stili potrebbero non essere visualizzati nel layer Tile hosted. Verranno ripristinati gli stili predefiniti del layer Tile ospitato per il tipo di dati.
  • Esistono restrizioni di stile sul feature layer ospitato che impediscono la pubblicazione di un layer Tile ospitato.
  • Layer di tile vettoriali ospitati vengono pubblicati da un layer feature ospitato o la visualizzazione non può essere sostituita utilizzando un altro layer di tile vettoriale ospitato. Similmente, i hosted tile layer (raster) vengono pubblicati da un hosted feature layer, altrimenti la vista non può essere sostituita tramite un altro hosted tile layer.

Le considerazioni seguenti sono da applicare ai layer di tile ospitati esclusivamente:

  • La generazione tile utilizza crediti, compreso quando le tile vengono rigenerate a causa di modifiche nel feature layer ospitato di origine.
  • In scale ridotte, sono disponibili più feature per tile nel layer Tile. Se si verificano ritardi nel tempo richiesto per generare le tile automaticamente, creare in anticipo le tile per tale scala e altre scale in cui si manifesta un ritardo.
  • Affinché le modifiche apportate nel feature layer ospitato di origine vengano visualizzate nel layer tile ospitato è richiesto il monitoraggio delle modifiche. Quando si pubblica un layer tile hosted con Crea tile automaticamente abilitato, ArcGIS Online abilita il monitoraggio delle modifiche sul feature layer di origine e l'utente non può disabilitarlo.
  • L'opzione Crea tile automaticamente può essere abilitata solo su layer Tile ospitati pubblicati dopo il 26 giugno 2017.

Pubblicare un layer di tile ospitato da feature

È possibile pubblicare un hosted tile layer raster dalla pagina dei dettagli dell'elemento hosted feature layer o vista del hosted feature layer, oppure utilizzare l'opzione Nuovo elemento in I miei contenuti.

Pubblicare dai dettagli dell'elemento

Attenersi alla procedura seguente per pubblicare un hosted tile layer dai dettagli dell'elemento di un hosted feature layer o vista di feature layer:

  1. Accedere all'organizzazione e fare clic su Contenuti > I miei contenuti.
  2. Aprire la pagina dell'elemento del hosted feature layer o della vista.
  3. Nella scheda Panoramica, fare clic su Pubblica > Tile layer.
  4. Digitare un titolo, i tag, il riepilogo, quindi scegliere una cartella per il layer tile ospitato.
  5. Se l'organizzazione ha configurato categorie di contenuti, fare clic su Assegna categoria e selezionare fino a 20 categorie per facilitare il ritrovamento dell'elemento.

    È anche possibile usare la casella Filtra categorie per restringere l'elenco delle categorie.

  6. Scegliere se il riferimento spaziale del layer corrisponde alle basemap di ArcGIS Online (che utilizza Mercatore Sferica) o a un altro layer tile selezionato.

    Se si sceglie Basemap personalizzata con layer di tile, specificare un URL di un qualsiasi layer di tile di ArcGIS Server esistente.

  7. Facoltativamente, modificare le estensioni alle quali il layer verrà visualizzato trascinando i punti finali del cursore Intervallo visibile.
    Attenzione:

    ArcGIS Online fornisce un intervallo di scala suggerito, ma è possibile modificarlo. Tenere presente che l'utilizzo di grandi scale nell'intervallo di scala può comportare un notevole aumento del numero di crediti consumati per la generazione e la memorizzazione dei tile. Non creare tile superiori alla precisione dei dati.

    Osservare anche che incrementando l'intervallo di scala per includere scale ridotte il tempo richiesto per generare una tile ad una scala ridotta potrebbe aumentare.

  8. Accertarsi che la casella Crea tile automaticamente sia selezionata, tranne nel caso in cui sia necessario creare i tile manualmente (per esempio, se il hosted feature layer da cui si sta pubblicando ha etichette salvate).

    È possibile fare in modo che per l'intero layer i tile vengano creati quando il layer viene visualizzato in scale diverse all'interno dell'estensione visibile, oppure è possibile creare tile per livelli di tile specifici dopo la pubblicazione e lasciare che gli altri vengano creati la prima volta che vengono visualizzati. Dopo che sono state create, le tile sono disponibili come parte della cache tile per tutti gli utenti successivi.

    È possibile creare in anticipo i tile in scale e aree specifiche che verranno usate dalle persone. Questo consente di caricare il layer più rapidamente la prima volta che viene visualizzato per tale scala ed estensione. Per ulteriori informazioni sulla creazione di tile, consultare Gestire hosted tile layer.

    Abilitando Crea tile automaticamente si abilita anche il monitoraggio delle modifiche sul feature layer ospitato di origine.

  9. Fare clic su OK.

    Il layer tile ospitato viene creato e appare la relativa pagina degli elementi.

  10. Per creare tile per livelli ed estensioni specifici, o se non si è selezionata la casella Crea tile automaticamente, creare i tile durante questo passaggio.

Creare un layer Tile

Seguire questi passaggi per creare un tile layer da un hosted feature layer o vista di feature layer tramite l'opzione Nuovo elemento:

  1. Accedere all'organizzazione e fare clic su Contenuti > I miei contenuti.
  2. Fare clic su Nuovo elemento > Tile layer > Tile layer raster > Cerca feature layer esistente e fare clic su Avanti.
  3. Scegliere il hosted feature layer o la vista dai quali pubblicare il tile layer e fare clic su Avanti.

    È possibile digitare delle parole chiave nella ricerca e utilizzare filtri per localizzare il hosted feature layer o la vista.

  4. Lasciare abilitata l'opzione I tile verranno creati automaticamente, tranne nel caso in cui sia necessario creare i tile manualmente (per esempio, se il hosted feature layer da cui si sta pubblicando ha etichette salvate).

    È possibile fare in modo che per l'intero layer i tile vengano create quando il layer viene visualizzato in scale diverse all'interno dell'estensione visibile, oppure è possibile creare tile per livelli di tile specifici dopo la pubblicazione e lasciare che gli altri vengano creati la prima volta che vengono visualizzati. Dopo che sono state create, le tile sono disponibili come parte della cache tile per tutti gli utenti successivi.

    È possibile creare in anticipo i tile in scale e aree specifiche che verranno usate dalle persone. Questo consente di caricare il layer più rapidamente la prima volta che viene visualizzato per tale scala ed estensione. Per ulteriori informazioni sulla creazione di tile, vedere Gestire layer tile ospitati.

    Quando l'opzione I tile verranno creati automaticamente è abilitata, il tracciamento delle modifiche verrà abilitato sul hosted feature layer di origine.

  5. Scegliere se il riferimento spaziale del layer corrisponde alle basemap di ArcGIS Online (che utilizza Mercatore Sferica) o a un altro layer tile selezionato.

    Se si sceglie Basemap personalizzata con layer di tile, specificare un URL di un qualsiasi layer di tile di ArcGIS Server esistente.

  6. Digitare il titolo.
  7. Scegliere una cartella in I miei contenuti dove si desidera salvare l'elemento.
  8. Se l'organizzazione ha configurato categorie di contenuti, fare clic su Assegna categoria e selezionare fino a 20 categorie per facilitare il ritrovamento dell'elemento.

    È anche possibile usare la casella Filtra categorie per restringere l'elenco delle categorie.

  9. Opzionalmente, scrivi dei tag che descrivono l'elemento.

    Separare i termini con virgole, ad esempio Parco nazionale è un tag, mentre Parco, nazionale sono due tag.

    Mentre si digita, è possibile selezionare uno qualsiasi dei tag suggeriti che vengono visualizzati; i suggerimenti vengono generati dai tag aggiunti in precedenza.

  10. Facoltativamente, fornisci un riassunto che descriva l'elemento.
  11. Fare clic su Salva.

    Il layer tile ospitato viene creato e appare la relativa pagina degli elementi.

  12. Per creare tile per livelli ed estensioni specifici, o se l'opzione I tile verranno creati automaticamente è disabilitata, creare i tile durante questo passaggio.

Pubblicare un layer di tile ospitato da feature

È possibile pubblicare un hosted tile layer raster dalla pagina dei dettagli dell'elemento hosted feature layer o vista del hosted feature layer, oppure utilizzare l'opzione Nuovo elemento in I miei contenuti.

Pubblicare dai dettagli dell'elemento

Attenersi alla procedura seguente per pubblicare un hosted tile layer vettoriale dai dettagli dell'elemento di un hosted feature layer o vista di feature layer:

  1. Accedere all'organizzazione e fare clic su Contenuti > I miei contenuti.
  2. Aprire la pagina dell'elemento del feature layer ospitato o della vista e fare clic su Pubblica > layer tile.
  3. Digitare un titolo, i tag, il riepilogo, quindi scegliere una cartella per il layer tile ospitato.
  4. Se l'organizzazione ha configurato categorie di contenuti, fare clic su Assegna categoria e selezionare fino a 20 categorie per facilitare il ritrovamento dell'elemento.

    È anche possibile usare la casella Filtra categorie per restringere l'elenco delle categorie.

  5. Scegliere se lo schema di tiling del layer corrisponde alle mappe di base di ArcGIS Online (che utilizza Web Mercator) o a un altro tile layer selezionato.

    Se si sceglie Mappa di base del tile layer personalizzata, specificare un URL di un qualsiasi tile layer o layer immagine mappa esistente. Ciò consente al nuovo tile layer di essere visualizzato adeguatamente nelle mappe che utilizzano il tile layer o il layer immagine mappa come mappa di base.

  6. Per includere attributi da feature layer nel tile layer vettoriale, fare clic su Seleziona attributi, scegliere gli attributi da includere e fare clic su Seleziona.

    La cache del tile vettoriale verrà ricreata in modo da incorporare gli attributi scelti.

    Al momento, gli attributi in vector tile vengono utilizzati solo nelle applicazioni personalizzate create utilizzando software di terze parti. Per impostazione predefinita, sono inclusi solo gli attributi necessari per applicare lo stile al Feature Layer. Se nessuno stile viene applicato al Feature Layer, nessun attributo viene incluso a meno che non si scelga di includerlo. Maggiore è il numero di attributi inclusi nel tile vettoriale, maggiori sono le risorse utilizzate dal vector tile layer, circostanza che potrebbe influire sulle prestazioni del layer stesso.

  7. Fare clic su OK.

    Il layer tile vettoriale ospitato viene creato e appare la relativa pagina degli elementi.

Creare un layer Tile

Seguire questi passaggi per creare un tile layer vettoriale da un hosted feature layer o vista di feature layer tramite l'opzione Nuovo elemento:

  1. Accedere all'organizzazione e fare clic su Contenuti > I miei contenuti.
  2. Fare clic su Nuovo elemento > Tile layer > Tile layer vettoriale > Cerca feature layer esistente e fare clic su Avanti.
  3. Scegliere il hosted feature layer o la vista da cui pubblicare il tile layer vettoriale e fare clic su Avanti.

    È possibile digitare delle parole chiave nella ricerca e utilizzare filtri per localizzare il hosted feature layer o la vista.

  4. Scegliere se lo schema di tiling del layer corrisponde alle mappe di base di ArcGIS Online (che utilizza Web Mercator) o a un altro tile layer selezionato.

    Se si sceglie Mappa di base del tile layer personalizzata, specificare un URL di un qualsiasi tile layer o layer immagine mappa esistente. Ciò consente al nuovo tile layer di essere visualizzato adeguatamente nelle mappe che utilizzano il tile layer o il layer immagine mappa come mappa di base.

  5. Digitare il titolo.
  6. Scegliere una cartella in I miei contenuti dove si desidera salvare l'elemento.
  7. Se l'organizzazione ha configurato categorie di contenuti, fare clic su Assegna categoria e selezionare fino a 20 categorie per facilitare il ritrovamento dell'elemento.

    È anche possibile usare la casella Filtra categorie per restringere l'elenco delle categorie.

  8. Opzionalmente, scrivi dei tag che descrivono l'elemento.

    Separare i termini con virgole, ad esempio Parco nazionale è un tag, mentre Parco, nazionale sono due tag.

    Mentre si digita, è possibile selezionare uno qualsiasi dei tag suggeriti che vengono visualizzati; i suggerimenti vengono generati dai tag aggiunti in precedenza.

  9. Facoltativamente, fornisci un riassunto che descriva l'elemento.
  10. Fare clic su Salva.

    Il layer tile vettoriale ospitato viene creato e appare la relativa pagina degli elementi.

Argomenti correlati