Visualizzare e utilizzare elementi

Gli elementi sono contenuti disponibili in ArcGIS Online. Ogni elemento include una pagina elemento con una varietà di informazioni, opzioni e impostazioni. Usa le informazioni nei dettagli dell'elemento per identificare il contenuto dell'elemento e le modalità di utilizzo.

Suggerimento:

Le informazioni e opzioni disponibili all'utente dipendono dal tipo di elemento, i privilegi dell'utente e se l'utente è il proprietario o amministratore. Solo i proprietari dell'elemento o gli amministratori possono configurare le impostazioni di un elemento.

Le pagine degli elementi consentono di esplorare dettagliatamente gli elementi in vari modi. Ad esempio, una tabella attributi interattiva che integra record e allegati correlati, consentendo l'esplorazione dei dati attributo e la visualizzazione di tutti gli aspetti di un campo, inclusi i valori dei campi, le statistiche di riepilogo e le impostazioni. Autori di contenuti e amministratori possono cambiare le impostazioni di un elemento senza doversi spostare in altre posizioni sul Site. Ad esempio, è possibile configurare un'app da una scena sulla scheda Panoramica o modificare le impostazioni app direttamente sulla scheda Impostazioni. Gli stili dei livelli funzionali, i pop-up e altre proprietà dei livelli possono essere configurati nella scheda Visualizzazione come alternativa all'apertura del livello in un visualizzatore di mappe.

Aprire la pagina dei dettagli degli elementi

Per accedere alla pagina di un elemento, attenersi alla seguente procedura:

  • Dalla galleria, passare con il mouse sopra la thumbnail e fare clic su Dettagli.
  • Fare clic su Dettagli sotto la thumbnail di un elemento nella pagina dei contenuti nella vista della griglia o dell'elenco.
  • Fare clic sul nome dell'elemento nella pagina dei contenuti nella vista tabella.
  • Fare clic sul nome dell'elemento durante la ricerca dei layer in un Map Viewer.

Sublayer nei feature layer e layer tabella

Ciascun sublayer in un feature layer o layer tabella ha la propria pagina dei dettagli. Queste pagine contengono informazioni e funzionalità che riguardano e interessano solo il sublayer. Per accedere ai dettagli per un sublayer, aprire la pagina dei dettagli per il feature layer o layer tabella e fare clic sul sublayer nell'elenco Layer o Tabelle nella scheda Panoramica. Per tornare ai dettagli del feature layer o layer tabella, fare clic sul nome del layer nel banner in cima alla pagina dei dettagli.

È possibile procedere come segue dalla pagina dei dettagli di un sublayer:

Visualizzare informazioni di carattere generale

La scheda Panoramica include un riepilogo delle informazioni di un elemento per aiutare a comprendere il suo contenuto. Utilizzare le informazioni di carattere generale descritte in seguito per comprendere meglio l'elemento prima di utilizzarlo.

Titolo

Il titolo è il nome dell'elemento visualizzato quando l'utente vi accede. Il titolo riflette il contenuto dell'elemento.

Riepilogo

Il riepilogo è una breve descrizione dell'elemento.

Stato dell'elemento

Gli amministratori possono indicare quali elementi sono la versione autorevole di un particolare insieme di dati, mappa, scena o app. Quando un elemento e designato come autorevole, è possibile vedere il marchio di autorevolezza vicino alla parte superiore della scheda Panoramica dell'elemento.

Ad esempio, se l'organizzazione contiene diversi layer che rappresentano strade, un amministratore può identificare il layer più completo e preciso e designarlo come layer autorevole.

Quando un elemento è obsoleto o non più necessario, un amministratore o il proprietario dell'elemento può designarlo come obsoleto. Quando ciò viene eseguito, è possibile vedere l'etichetta che indica l'obsolescenza vicino alla parte superiore della scheda Panoramica dell'elemento. Il marchio di obsolescenza agisce come un avviso che indica che l'elemento potrebbe venire eliminato a breve. Indica che l'utente non dovrebbe utilizzare questo elemento e, se lo sta utilizzando, fornisce il tempo per trovare un sostituto.

Suggerimento:

I marchi di autorevolezza e di obsolescenza compaiono anche sull'elemento nella pagina dei contenuti o nei risultati di ricerca. È anche possibile utilizzare il filtro di stato nella pagina dei contenuti per identificare gli elementi autorevoli e obsoleti.

Descrizione

La descrizione fornisce informazioni più approfondite sull'elemento.

Immagine di anteprima

L'immagine di anteprima fornisce una rappresentazione visiva dell'elemento.

Per i layer, le mappe e le scene, si tratta di solito di un'anteprima del contenuto dell'elemento. Tuttavia, il proprietario dell'elemento o gli amministratori dell'organizzazione possono cambiare l'immagine di anteprima. Ad esempio, gli elementi correlati a uno stesso progetto possono includere un'immagine di anteprima che rappresenta tale progetto. Per gli elementi basati su file, il proprietario può aggiungere un'immagine di anteprima che indica il tipo di file o di informazioni contenute dal file.

La thumbnail compare nella pagina dei dettagli dell'elemento e nella pagina dei contenuti quando vengono visualizzati gli elementi in un elenco o griglia.

Condizioni d\\'uso

Questa sezione fornisce informazioni sulla modalità di utilizzo dell'elemento e su chi può utilizzarlo. Ad esempio, se è necessario visualizzare le informazioni di copyright o i crediti all'agenzia di origine di una mappa Web utilizzata in un report o articolo, tali informazioni verranno indicate nel campo Condizioni d'uso dell'elemento.

Metadati

I metadati forniscono informazioni più dettagliate su un elemento. Se l'elemento dispone di metadati, è possibile fare clic sul pulsante Metadati per visualizzare i metadati dell'elemento nello stile metadati configurato per l'organizzazione.

I singoli layer in un feature layer con più layer possono memorizzare metadati diversi rispetto alle impostazione del feature layer. Per accedere ai metadati di un sublayer, fare clic sul sublayer nella sezione Layer nella scheda Panoramica del feature layer.

Proprietà immagine

Se l'elemento è un layer di immagini ospitato, i dettagli e le proprietà delle immagini sono elencate nella pagina dell'elemento. I dettagli includono la dimensione e il numero di immagini del layer di immagini. Le proprietà delle immagini includono il tipo di origine, il tipo di pixel il numero di bande e la dimensione della cella.

Livello di condivisione

Gli elementi sono etichettati per indicare chi dispone dell'accesso a essi: il pubblico, tutti i membri dell'organizzazione, i membri di gruppi specifici o solo il proprietario.

Prima di utilizzare un elemento, inviare a qualcuno l'URL di un elemento o condividerlo sui social media, assicurarsi che sia configurato il livello di condivisione adeguato. Ad esempio, non è possibile condividere un elemento su Twitter se non è condiviso con il pubblico. Allo stesso modo, se un elemento è condiviso con un gruppo e si invia l'URL dell'elemento a persone non membri di tale gruppo, esse non saranno in grado di accedere all'elemento.

Il livello a cui l'elemento è condiviso è visibile in Condividi nella scheda Panoramica dell'elemento, nonché nell'elemento nella pagina dei contenuti.

Crediti (Attribuzione)

Le attribuzioni dell'individuo o agenzia che ha fornito i dati consentono di conoscere il luogo di origine dei dati.

Le attribuzioni degli elementi dei layer compaiono nella parte bassa della mappa quando si aggiunge l'elemento del layer a Map Viewer.

Quando le attribuzioni vengono impostate nei sublayer in un feature layer con più layer, esse compaiono in Map Viewer quando si aggiunge il layer a una mappa.

Tag

I tag vengono aggiunti agli elementi dal proprietario dell'elemento o amministratore dell'organizzazione per aiutare a trovare gli elementi durante una ricerca. Nella maggior parte dei casi, non sarà possibile leggere i tag nella pagina dei dettagli dell'elemento, a meno che si desideri commentare i tag chiave che si vuole applicare all'elemento, aiutando così il proprietario dell'elemento a migliorare i risultati di ricerca.

Dettagli feature layer e layer tabella

I feature layer e i layer tabella includono una scheda Dati nei loro dettagli. È possibile visualizzare la tabella attributi del layer nella scheda Dati usando una delle seguenti opzioni:

  • Tabella: quando si visualizza la tabella attributi usando questa opzione, verranno visualizzati tutti i campi (colonne) e le righe nella tabella, i campi e le righe nelle tabelle correlate e tutti i dati degli attributi. Questa vista della tabella è consigliabile quando si desidera visualizzare, ordinare o modificare o eliminare i dati degli attributi memorizzati nella tabella e quando si desidera visualizzare e aggiungere allegati, come foto correlate e altri file. I proprietari dei layer, gli amministratori dell'organizzazione, i curatori di dati e i membri dei gruppi con aggiornamenti condivisi possono modificare o eliminare dati di attributi.

    È anche possibile ottenere ulteriori informazioni sui singoli campi, ad esempio determinare se un campo è obbligatorio o visualizzare il valore predefinito, facendo clic sull'intestazione di colonna del campo e scegliendo Mostra vista dettagliata. La tabella si riduce di dimensioni a una vista più mirata del campo selezionato con una sezione Riepilogo, una sezione Impostazioni con regole attributi campo, ad esempio campi obbligatori e valore predefinito; e una sezione Dettagli con informazioni quali il nome e il tipo di campo. Le informazioni disponibili in ogni sezione dipendono dal tipo di campo e dai privilegi. Ad esempio, nella sezione Riepilogo, verranno visualizzati un istogramma per campi numerici o un elenco dei primi 10 valori univoci e informazioni di conteggio associate per campi di testo.

    Per scegliere un campo diverso da esplorare senza tornare alla tabella completa, fare clic sul pulsante Opzioni Opzioni sulla sinistra e selezionare un campo diverso. Dopo aver visualizzato le informazioni dettagliate relative a un campo, è possibile tornare alla vista tabella completa facendo clic sul pulsante Chiudi.

  • Campi: Quando si visualizza la tabella dalla pagina Campi, viene visualizzato un elenco di tutti i campi nella tabella attributi, inclusi i campi nascosti e i campi di tabelle correlate. È possibile filtrare tipi specifici di dati e cambiare l'ordine dei campi nell'elenco nella pagina Campi facendo clic sul pulsante Ordina per. Per maggiori informazioni su un campo specifico, fare clic sull'impostazione del campo Visualizza nome.

    Se il proprietario del layer o amministratore definiscono una descrizione o tipo per ciascun campo, queste informazioni saranno visibili nella scheda Dati. Queste informazioni contribuiscono infatti a determinare in che modo rappresentare i campi nelle mappe e quali informazioni sono richieste quando si modificano gli attributi nel layer.

Nota:

Per i Feature Layer che contengono più layer, è possibile utilizzare gli attributi e i campi dei singoli layer selezionando innanzitutto il layer dal menu a discesa Layer. Cliccando la scheda Dati dalla pagina dei dettagli di un singolo sublayer, il menu a discesa Layer non è disponibile. Tutte le modifiche apportate alla scheda Dati di un sublayer si applicano solo a quel sublayer e non è possibile commutare tra sublayer.

Visualizzare attributi

Dati attributo per un elemento Feature Layer possono essere visualizzati nella tabella attributi. Per visualizzare attributi eseguire una delle operazioni di seguito:

  • Per semplificare la visualizzazione di dati attributo, ordinare gli attributi facendo clic sull'intestazione colonna e selezionando Ordinamento crescente o Ordinamento decrescente.
    Nota:

    Alcune versioni meno recenti di ArcGIS Server potrebbero non supportare l'ordinamento.

  • Per nascondere o visualizzare campi di attributi, fare clic sul pulsante Mostra/Nascondi colonna Mostra/Nascondi colonna nella parte superiore della tabella. Selezionare le caselle per visualizzare colonne di attributi. Deselezionare le caselle per nasconderle.

Suggerimento:

Se il layer è un feature layer ospitato modificabile, i curatori di dati e i membri di gruppi di accesso condivisi possono modificare o eliminare attributi. Per modificare un attributo nella tabella, selezionare il valore nella cella, digitare un nuovo valore (o rimuovere il valore desiderato per eliminarlo) e premere Invio per salvare le modifiche.

Opzioni che consentono di interagire con l'elemento

Se dopo aver letto le informazioni dell'elemento si determina che esso soddisfa le proprie esigenze, è possibile utilizzare le opzioni nella scheda Panoramica per eseguire le operazioni seguenti:

Per alcuni tipi di pagine degli elementi sono disponibili ulteriori opzioni. Ad esempio, è possibile esplorare e modificare il modo in cui si visualizzano i feature layer, pubblicare app dalla pagina degli elementi delle app configurabili, creare un'app da una mappa Web o scena Web ed esportare dati da feature layer ospitati abilitati per l'esportazione.

Aprire o scaricare elementi

I pulsanti di azione disponibili nella scheda Panoramica della pagina degli elementi variano in base al tipo di elemento.

Per impostazione predefinita, gli elementi vengono aperti nell'app appropriata. Per esempio, le mappe si aprono in Map Viewer o Map Viewer classico, le scene si aprono in Scene Viewer, e i pacchetti di layer ArcGIS Pro. In alcuni casi sono disponibili altre opzioni. Ad esempio, è possibile scegliere di aprire una mappa in ArcGIS Pro anziché nel Map Viewer.

È possibile aprire i sottolivelli di un feature layer in Map Viewer o solo Map Viewer classico.

Alcuni elementi, come i file, possono essere scaricati. Quando si salva il file nel computer locale, è possibile aprirlo con il software adeguato.

Per un elenco completo dei tipi di elemento supportati, consultare Cosa è possibile aggiungere a ArcGIS Online?

Aggiungi ai preferiti

È possibile creare un elenco di elementi preferiti per facilitare l'accesso agli elementi utilizzati frequentemente.

Per contrassegnare un elemento come preferito, fare clic su Aggiungi ai Preferiti sotto l'anteprima dell'elemento sulla scheda Panoramica.

È possibile visualizzare l'elenco di elementi dalla scheda I miei preferiti nella pagina dei contenuti e quando si cercano i layer da aggiungere a una mappa.

Per rimuovere un elemento preferito dall'elenco fare clic su Rimuovi dai preferiti sotto l'anteprima dell'elemento nella scheda Panoramica.

Aggiungere classificazioni e commenti

Le valutazioni e i commenti aiutano i creatori dei contenuti e gli altri utenti a valutare l'utilità di un elemento.

Ogni pagina degli elementi include una classificazione. Le classificazioni sono basate sulla media pesata calcolata su cinque stelle; una stella indica un elemento di scarsa qualità mentre cinque stelle indicano un elemento di ottima qualità. Il valore di classificazione fornisce una media pesata che considera il numero di classificazioni ricevute di un elemento e la classificazione media. Quindi un elemento con due classificazioni con quattro stelle ha una classificazione complessiva più alta rispetto a un elemento con una sola classificazione con quattro stelle. Per classificare un elemento, è necessario aver effettuato l'accesso. È inoltre possibile classificare solo gli elementi di cui non si è proprietari. È possibile aggiungere solo una classificazione per elemento. Quando si cambia la classificazione, il conteggio rimane invariato. Per valutare un elemento, fare clic sulla stella appropriata nell'area Dettagli sul lato destro della scheda Panoramica.

Le pagine degli articoli possono anche includere una sezione per i commenti, a seconda che la tua organizzazione scelga di abilitarli. I commenti sono visualizzati nella parte inferiore della scheda Panoramica e possono essere aggiunti dal proprietario dell'elemento o da altri utenti collegati. I commenti pubblicati non sono modificabili ma possono essere eliminati. Le persone connesse possono anche rispondere a un commento. I proprietari di elementi ricevono notifiche e-mail di nuovi commenti pubblicati per elementi di cui sono proprietari. I commenti possono essere ordinati dal più recente al più vecchio (Nuovo) o in base alla risposta più recente (Ultima risposta). È possibile effettuare la sottoscrizione al feed RSS dei commenti di un elemento condiviso con tutti (pubblico). Non è possibile effettuare la sottoscrizione a commenti su un elemento condiviso solo con la propria organizzazione (privato).

Copia URL

È possibile copiare e incollare l'URL di un'app, di un layer di ArcGIS Server o di un layer ospitato e usarlo altrove. Ad esempio, gli sviluppatori possono includere l'URL di un Web Layer hosted nelle app create.

Per gli oggetti immagine che vengono condivisi con il pubblico (tutti), il campo URL può essere utilizzato anche per includere l'immagine nei popup.

Condividere una pagina degli elementi utilizzando un URL breve

Per condividere una pagina dell’elemento fornendo un link, usare il pulsante URL breve URL breve nella sezione Dettagli. Facendo clic sul pulsante URL breve genera un URL breve per la pagina degli elementi che è possibile copiare e incollare in e-mail, SMS e altre comunicazioni. È possibile condividere la pagina degli elementi URL breve nel sito Web, compresi quelli di proprietà di altri utenti. Tuttavia, prima di condividere l'URL breve, assicurarsi che l'elemento sia stato condiviso con i destinatari del link; in caso contrario, alcune persone potrebbero non avere accesso all'URL. Ad esempio, se si fornisce l'URL breve a individui all'interno e all'esterno dell'organizzazione, ma l'elemento è stato condiviso solo con l'organizzazione, coloro che sono all'esterno dell'organizzazione non potranno accedere all'elemento.

Condividere la pagina dell’elemento tramite Facebook o Twitter

Se l'organizzazione consente la condivisione di contenuti all'esterno della stessa e si dispone dei privilegi per condividerli con il pubblico, la pagina degli elementi include i pulsanti Facebook e Twitter. Utilizzare questi pulsanti per condividere una pagina degli elementi tramite i propri account Facebook e Twitter. È possibile condividere la pagina degli elementi di qualunque elemento nel sito Web, compresi quelli di proprietà di altri utenti. È consigliabile condividere le pagine degli elementi solo per il contenuto condiviso con tutti. In caso contrario, alcuni utenti potrebbero non essere in grado di accedere ai collegamenti. Quando si utilizzano i pulsanti Facebook e Twitter disponibili in una pagina degli elementi, si condivide la pagina dell'elemento, non l'elemento stesso. Per condividere una mappa, anziché la relativa pagina degli elementi, utilizzare il pulsante Condividi nella mappa.

Esplorare i feature layer

I dettagli elemento dei feature layer includono una scheda visualizzazione. Nella scheda Visualizzazione puoi apportare modifiche alle proprietà predefinite di un layer di funzione senza aprire il layer in un visualizzatore di mappe. È possibile modificare lo stile del layer, applicare un filtro, configurare popup o etichettare le feature nel layer. È anche possibile nascondere il layer nella legenda o modificare l'intervallo di aggiornamento. Come in Map Viewer e Map Viewer classico, la scheda Visualizzazione fornisce gli strumenti per esplorare il layer e accedere alla galleria delle mappe di base. Offre inoltre una casella di ricerca per indirizzi o località.

Nota:

La scheda Visualizzazione supporta entrambi i Map Viewer. Se un feature layer è stato configurato e salvato in Map Viewer, il layer compare nella scheda Visualizzazione usando Map Viewer. In caso contrario, Visualizzazione utilizza il Map Viewer principale dell'organizzazione o il Map Viewer principale impostato nel proprio profilo.

Se l'utente è il proprietario dell'elemento, è possibile salvare le modifiche apportate al layer. Il proprietario dell'elemento e gli utenti che dispongono di privilegi per creare contenuti possono anche salvare una copia del layer come un nuovo elemento in I Miei Contenuti.

Di seguito sono elencate alcune proprietà che è possibile configurare nella scheda Visualizzazione:

Nota:

Se il feature layer contiene più layer, utilizzare il menu a discesa Layer per selezionare un sublayer. Se si clicca la scheda Visualizzazione nella pagina dei dettagli del sublayer, il menu a discesa Layer non è disponibile: tutte le modifiche apportate vengono applicate automaticamente al sublayer.